La cena post-corso: “che bravi i miei alunni!”

Chablis Gautheron

Chablis Gautheron

Ci eravamo lasciati alla fine del corso di degustazione con l’impegno di rivederci per una cena durante la quale degustare delle bottiglie un po’ speciali. Dopo un po’ di “tira-e-molla”, finalmente, ci siamo ritrovati al ristorante UVA di salita Pollaiuoli: degli amici di mio figlio hanno rilevato il locale e, dopo un po’ di “pulizia”, hanno incominciato l’attività dando una svolta dal punto di vista qualitativo  sia in cucina che in cantina.

Menù alla carta e vini…pensati!Ho voluto cominciare con una provocazione: Degustazione comparata di due Chablis dello stesso produttore e annata, il primo base e il secondo Vieilles Vignes.

Chablis Gautheron 2015                                                          

12,5°

Colore: giallo paglierino, brillante

Naso: fresco, ricco, piacevole, lievi note mentolate poi  frutta bianca

In bocca: acido, fresco, elegante e pulito. Di buona struttura e lunghezza

Chablis Gautheron 2015 Vieilles Vignes

12,5°

Colore: giallo paglierino, brillante, nel bicchiere ruota più inerte, è più “pesante”

Naso: più chiuso, minerale, poi agrumi

In bocca: pieno, ricco e complesso, ricorda gli agrumi, l’acidità gli dona eleganza mentre il corpo conferisce grasso e

lunghezza

Abbiamo proseguito con: Amarone della Valpolicella DOCG Cantina soc. S.Pietro in Cariano 2006

15,5° Colore: rosso scurissimo, profondo con unghia lievemente aranciata

Amarone S.Petro in Cariano

Amarone S.Petro in Cariano

Naso: intensissimo, soprattutto di torrefatto poi un po’ di ciliege sotto spirito

In bocca: interessante, tiene fede a quanto ci aveva promesso col profumo. L’alcool è perfettamente fuso con la struttura e non ha spigoli. Se proprio vogliamo essere pignoli, manca un po’ di corpo

E per finire: Coteaux du Layon 1er cru Chaume AOC Domaine des Barres 2003

12,5° Colore: giallo oro antico tendente all’ambrato

Naso: scorza di arancia amara candita, poi miele di corbezzolo

Chaume Domane des Barres

Chaume Domane des Barres

In bocca: elegante, fine, ritrovi gli agrumi e i frutti tropicali. Chiude con gusto di caramello e datteri

 

 

Condividi questo contenuto:

Lascia un commento